credito cooperativo Roma
credito cooperativo Roma

Lega Nazionale Pallacanestro rende noto che in giornata di domani sarà reso noto lo studio di tutte le possibili situazioni di parità che possono verificarsi al termine del girone di ritorno. E che andranno a determinare la classifica finale della stagione regolare, con l’accesso ai playoff delle prime 8 squadre classificate in Serie A2 Gold e le prime 4 in Serie A2 Silver.

Ricordiamo qui la formula dei Playoff 2015.

PRIMO TURNO
Il primo turno si disputa al meglio delle tre gare: gara1 e gara3 si disputano in casa della squadra proveniente dalla A2 Gold. Gara2 in casa della squadra proveniente dalla A2 Silver.

Gli abbinamenti:
5 GOLD (Angelico Biella)-4 SILVER
6 GOLD-3 SILVER
7 GOLD-2 SILVER
8 GOLD-1 SILVER

LE DATE
Le partite del primo turno di playoff si giocheranno nei giorni:
– Giovedì 23 aprile: gara1
– Domenica 26 aprile: gara2
– Giovedì 30 aprile: eventuale gara3

IN TV
Saranno proposte in diretta su Italbasket HD una gara1, il 23 aprile, ed una eventuale Gara3, il 30 aprile.

QUARTI DI FINALE
Le prime 4 squadre classificate di A2 Gold incontreranno le squadre vincenti il primo turno di playoff. I quarti di finale si disputano al meglio delle cinque gare: gara1, gara2 e gara5 si disputano in casa della squadra proveniente dal girone Gold; in caso di stesso girone di provenienza, in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Gli abbinamenti:
1 GOLD (Tezenis Verona) contro vincente 8 GOLD/1 SILVER
2 GOLD (Centrale del Latte Brescia) contro vincente 7 GOLD/2 SILVER
3 GOLD (Manital Torino) contro vincente 6 GOLD/3 SILVER
4 GOLD (Novipiù Casale Monferrato) contro vincente 5 GOLD (Angelico Biella)/4 SILVER

LE DATE
Saranno rese note successivamente alla definizione della programmazione televisiva su Italbasket HD/Sky Sport.

La squadra vincente i playoff sale in Serie A 2015/2016.

L'Autore di questo articolo
La somma delle tre parole «Basket-ti-amo» è al tempo stesso sintesi dell’amore per il basket ma anche voce del verbo «baskettare», fare basket, in un italiano ormai riconosciuto anche dallo Zingarelli cestistico: tutto questo è BASKETTIAMO.COM …il portale di chi ama il basket! A distanza di più di quattromilacinquecento giorni da quel dì della calda estate del 2001 quando comparvero online le prime news, BASKETTIAMO.COM rilancia la sfida. Il 2 febbraio 2014 è nato BASKETTIAMO.COM 3.0 per dirla nel gergo dei social network, ovvero la terza edizione del sito. Dopo la rivisitazione del 2010 abbiamo pensato fosse scoccata l’ora di procedere ad un completo rinnovamento della veste grafica e anche ad un’accurata rivisitazione dei contenuti; sul nuovo BASKETTIAMO.COM ci sarà il consueto spazio per le news ma ancor più attenzione sarà dedicata agli approfondimenti e alle rubriche, aprendo una finestra per i commenti dei fruitori del sito. Il tutto nel segno della continuità, animati dall’infinita passione ed dall’irrefrenabile entusiasmo per la palla a spicchi e per il giornalismo. Il Dream Team di BASKETTIAMO.COM è pronto a continuare a bruciare la retina, con l’auspicio di diventare ogni giorno di più un timeout irrinunciabile per gli appassionati della pallacanestro.
Dai uno sguardo anche a
Chiusi, Verona e Pistoia completano il quadro delle qualificate alle semifinali dei playoff di serie A2
Udine in semifinale nel tabellone oro dei playoff, Scafati, Assigeco, Cantù e Ravenna nell'argento
Nei playoff Cantù, Scafati, Ravenna, Verona e Udine avanti per 2-0, così Nardò ai playout
Fase a orologio: la quarta giornata emette i verdetti definitivi. Quattro vittorie su quattro per Udine e Scafati
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com